Viaggio Fotografico in Islanda

Marco Equitani / Travel, Viaggi fotografici / / 0 Comments / Like this
Viaggio Fotografico in Islanda

Viaggio Fotografico in Islanda, dal 20 all 29 Ottobre 2019

Crediamo che sia ormai una delle mete più ambite da tutti i fotografi paesaggisti del mondo, l’Islanda, la terra del fuoco e del ghiaccio, un luogo selvaggio dove dalla notte dei tempi è in corso la battaglia epocale tra gli elementi che più hanno plasmato il nostro il nostro pianeta, il vento, il ghiaccio e il fuoco!
Vi accompagneremo per 10 giorni in questo meraviglioso mondo a visitare alcuni tra i luoghi più suggestivi dell’emisfero boreale in uno dei periodi più belli dell’anno e vi faremo passare intere notti col naso all’insù a godere della magia delle Northern Lights!


Molti di voi conoscerenno già l’Islanda, avrete visto decine di timelapse e centinaia di foto in giro per il web e sicuramente avete sempre sognato di poter realizzare anche voi dei lavori così belli…per questo motivo adesso è la vostra occasione, è il vostro momento, è finalmente ora di preparare le valige e partire alla volta di Reykjavík per godervi dieci giorni di Islanda che non dimenticherete mai più!

Il programma che noi di Terre del Tufo Travel Tours con Infinity Landscape abbiamo creato è perfetto per farvi vivere tutta l’Islanda del sud on the road e allo stesso tempo farvi visitare alcuni tra i posti più belli del nostro pianeta; se non siete ancora convinti a partire con noi in questo incredibile photo tour, vi illustriamo di seguito il programma:

20 OTTOBRE : Arrivo a all’aroporto di Reykjavík per il primissimo pomeriggio, sistemazione in dei comidi van e partenza per Seljalandsfoss, dove arriveremo in meno di due ore, giusto in tempo per una sessione fotografica al tramonto e in caso di cieli sereni faremo anche una sessione notturna per immortalare la meravigliosa cascata illuminata dalla luce verde delle Northern Lights!

21 OTTOBRE : Mattinata dedicata di nuovo a Seljalandsfoss e Skogafoss che dista solo una ventina di minuti, dopodichè per il pomeriggio ci sposteremo verso la vicina Dyrhólaey da cui potremmo osservare e fotografare fino al tramonto la bellissima spiaggia Reynisfjara Beach e le formazioni rocciose; spostamento fino a Vik e sessione notturna per l’Aurora boreale in caso di cielo sereno nelle vicinanze!

22 OTTOBRE : Mattinata di spostamenti, poco meno di 2 ore e mezza arriveremo alla laguna di Jökulsárlón dove passeremo un’intera girnata fino a notte fonda sempre contanto sulla magina dell’Aurora boreale che si riflette sulle acqua immobili della laguna.

23 OTTOBRE : La sveglia suona presto questa mattina, la luce dell’alba vist da Jökulsárlón è qualcosa di unico e questo non possiamo perdercelo; terminata la sessione fotografica all’alba, ritorno in hotel per la colazione e poi partenza verso il Vestrahorn/Stokksnes dove trascorreremo un’intera giornata dal mattina a sera…la prima foto di questo articolo è proprio l’Aurora boreale vista dal Vestrahorn, volete veramente perdere questo spettacolo?!

24 OTTOBRE : Iniziamo il viaggio di ritorno, se le luci del mattino lo consentono torneremo a fare di nuovo qualche scatto al Vestrahorn molto velocemente per portarci di nuovo verso ovest; di strada se le condizioni meteo lo consentiranno è in programma una sessione fotografica alla lingua di ghiaccio di Svinafellsjokull per tornare poi a Vik poco prima del tramonto in modo da poter visitare con più calma la città e fotografare la bellissima chiesa Vikurkirkja, una sorta di icona dell’Islanda; sessione fotografica notturna in caso di cieli sereni sempre valida ovviamente!

25 OTTOBRE : Lasciata Vik di buon mattino, in circa due ore, facendo una piccola deviazione rispetto alla strada che abbiamo all’andata, arriveremo alle spettacolari cascate di Gullfoss per una nuova sessione fotografica; dopo il pranzo al sacco ci muovere verso Geysir Center distante solo una decina di minuti dalla cascate appena visitate per assistere a questo bizzarro spettacolo della ntarua e, perchè no, fare anche qualche scatto.
Dopo il Gaysir Center ci muoveremo di nuovo questa volta per un’ultima sessione fotografica fino al tramonto alle cascate di Öxarárfoss per proseguire poi verso l’hotel; eventuale sessione fotografica notturna a caccia dell’Aurora boreale.

26 OTTOBRE : La mattina inizia subito alla grande, infatti a una decina di minuti di macchina da Öxarárfoss, percorrendo la stessa strada che ci porterà a nord, proprio alla nostra destra potremmo osservere l’ennesima stupenda cascata, þórufoss, dove ci fermeremo per una veloce sessione fotograficia; dopo un’oretta ci rimetteremo in marcia per arrivare nel primo pomeriggio al Kirkjufell, un’altro dei posti dove dedicheremo tanto del nostro tempo: fotograferemo questo spettacolare monte e le sue cascate fino al tramonto, sperando di ritornarci la sera per vederlo infuocato dalle Northern Lights.

27 OTTOBRE : La mattinata di oggi inizia presto, con una sessione fotografica all’alba sotto il Kirkjufell per riprenderlo in tutta la sua bellezza con quella luce particolare che solo l’alba sa regalare; dopo la colazione ci metteremo di nuovo su strada e in qualche decina di minuti arriveremo alla famosissima chiesa di Budir dove ci fermeremo per qualche scatto fino all’ora di pranzo.
Dopodichè, in vista del tramonto, ci spostiamo verso una tra le spiagge più belle dell’Islanda, Skarðsvík Beach, dove aspetteremo il crepuscolo per realizzare dei bellissimi scatti, prima tornare al nostro hotel vicino il Kirkjufell, aspettando con ansia che il cielo si tinga di verde!

28 OTTOBRE : La mattinata inizia con calma, con una sessione fotografica in un villaggio nella zona del Kirkjufell; spostamento di circa due ore e mezza fino a Reykjavík, sistemazione in hotel e visita libera della città, con un particolare suggerimento però ad uno dei monumenti più noti di Reykjavík, il Sun Voyager!
Dopo cena, sperando in cieli sereni, eventuale uscita notturna poco lontano da Reykjavík per un’ultima caccia all’Aurora Boreale!

29 OTTOBRE : Colazione, check-out e trasferimento verso l’aeroporto internazione di Reykjavík per il ritorno in Italia.

Quale attrezzatura portare: L’attrezzatura fotografica da portare non deve essere eccessiva, ottiche principalmente grandangolari o tele di media lunghezza focale (es.24-105/24-120), treppiedi solido e robusto e filtri qualora amiate le lunghe eposizioni anche di giorno; per fotografare l’Aurora non servono reflex top di gamma, chiunque con un buon settaggio e i nostri consigli può portare a casa un ottimo risultato; se avete la possibilità, suggeriamo di portare con voi un laptop con hard disk esterno di 1-2TB per archiviare giornalmente le foto senza saturare le vostre memory cards; per chi con la fotografia è già in uno stato molto avanzato e desidera realizzare dei timelapse, attrezzature come teste motorizzate e slider possono essere portati tranquillamente, averete comunque modo di toccare con mano i nostri slider ShooTools per la realizzazione di motion timelapse.

Clima e abbigliamento: L’abbigliamento deve essere studiato molto bene, siamo vicini al Polo Nord, ma non fa così freddo come si possa credere, la Corrente del Golfo mitiga molto bene l’Islanda, quindi un classico abbigliamento da montagna è sufficiente: completo da neve, scarponi da neve impermeabili, intimo termico (anche più strati), pile, maglioni di lana, sciarpe, cappelli, scaldacollo, guanti, ecc., questo è l’occorrente necessario per non avere freddo in questa avventura, vestirsi ovviamente a strati è sempre un ottima tecnica; suggeriamo di munirvi anche di ramponi da ghiaccio con punte verticali, si trovano online a poche decine di euro, si adattano agli scarponi e vi aiutano ad evitare brutte e dolorose cadute sul ghiacchio.

Costo della vita: Il costo della vita in Islanda è molto alto, tutti i cibi e le bevande sono escluse, difficilmente però avremmo tempo per un vero e proprio pasto, la nostra sarà una caccia frenetica dall’alba al tramonto e dal tramonto a notte fonda, perciò i nostri pasti saranno tutti molto veloci in fast food, locande e gas station; non dimenticatevi mai in questi viaggi di avere con voi sempre dell’acqua a disposizione, idratarsi è fondamentale in queste escursioni estreme.

 

LUOGO: Islanda

VISITEREMO: Reykjavík, Seljalandsfoss, Skógafoss, Dyrhólaey, Vík, Jökulsárlón, Vestrahorn, Kirkjufell, Gullfoss, Geysir Center, Svinafellsjokull, Þórufoss, Öxarárfoss, Skarðsvík Beach, Budir Church

INCONTRO: Aeroporto di internazione di Reykjavík

SISTEMAZIONE: Work in progress

NUM.PARTECIPANTI: Minimo: 6 / Massimo: 12

ATTREZZATURA: Reflex/mirrorless, ottiche grandangolari/tele, filtri, treppiedi, ecc.

ORARIO: Dalle 14:00 del 20 Ottobre alle 10:00 del 29 Ottobre

ASSICURAZIONE: Inclusa

ISCRIZIONE: Necessaria e possibile fino al 20/08/2019, fornendo: Dati anagrafici del/dei partecipante/i, telefono, indirizzo email

PREZZO: € 1799.00 € 1599.00 Offerta valida fino al 21/07/2019 | Caparra del 30%, saldo entro 30 giorni

IL PREZZO INCLUDE: Hotel, auto, carburante, parcheggi, assicurazione, guide, sconto 5% prodotti Kase Filter su Ramaidea, sconti presso Foto Video Mecarini

IL PREZZO NON INCLUDE: Volo, colazioni, pranzi, cene, extra di carattere personale, escursioni private e quanto non espressamente indicato ne “Il prezzo include”

Per info e iscrizione potete scrivere al nostro partnet Terre del Tufo Travel Tours a info@terredeltufo.com

Vi aspettiamo, in Islanda!

 

FAQ

Con quali mezzi effettueremo gli spostamenti? : Nei viaggi italiani, per non gravare sulle spese ed avere dei prezzi accesibili a tutti, ognuno si sposterà col proprio mezzo, per facilitare gli spostamenti a rotazione ci divideremo in gruppi ed useremo solo alcune auto di proprietà così da non essere di intralcio al traffico durante le soste; all’estero invece sarete sempre a bordo di veicoli noleggiati da Terre del Tufo Travel Tours (auto o van) guidati dagli stessi accompagnatori!

Posso fare escursioni extra? : Certamente si, è possibile effettuare escursioni extra o non partacipare ad una sessione fotografica per motivi personali, purchè questo non incida ovviamente sui programmi del viaggio già fissati!

Non voglio una camera doppia, posso avere una singola? : Dipende dalla struttura, ma tecnicamente è possibile, l’agenzia di viaggi Terre del Tufo Travel Tours potrà farvi avere un preventivo personalizzato per camere doppie uso singola o triple!

In camera ho un bagno privato? : Si, sempre!Con la nostra agenzia scegliamo sempre hotel, moltel o appartamenti esclusivamente con bagno privato!

Perchè la colazione non è inclusa? : Pre non gravare sul costo del viaggio scegliamo strutture con colazione inclusa solo quando questa ha un prezzo a nostro guidizio accettabile e contenuto, quando i prezzi sono troppo alti non inseriamo la colazione nella prenotazione. Potete però sempre richiederci via emial all’indirizzo di Terre del Tufo Travel Tours un preventivo personalizzato che include la colazione, ed eventualmente anche pranzi e cene in struttura.

Viaggi e itinerari possono suburi delle variazioni? : I percorsi ed i contenuti dei viaggi potrebbero subire variazioni dovute a ragioni tecniche ed operative: alcune visite potrebbero essere invertite (per cause di forza maggiore, cancellate). Gli orari e i dettagli dei servizi dei viaggi, come i nomi degli hotel definitivi, verranno comunicati prima delle rispettive partenze. L’agenzia viaggi e le guide fotografiche non sono responsabili in caso di mancato raggiungimento della tappa fissata per cause di forza maggiore (es. maltempo o altre cause di forza maggiore e non imputabili all’agenzia o alle guide).

Come mai nei vostri viaggi i voli non sono inclusi? : In tutti i nostri viaggi fuori dall’Italia abbiamo preferito non inserire i voli in quanto la quotazione per i diversi aeroporti è ampia, non vogliamo costringervi a volare solo da Roma o Malpensa, quindi lasceremo a voi la scelta di volare dalla città dove vi rimane più comodo, noi vi forniremo ovviamente solo delle dritte sugli orari di arrivo che dovranno essere rispettati; ovviamente potete usufrire di Terre del Tufo Travel Tours che provvederà, qualora fosse richiesto, a farvi una quotazione unica volo incluso e provvedere alla prenotazione dello stesso in base alle vostre richieste. Semplicemente vogliamo che i nostri viaggi possano essere creati su misura per voi!

Cosa succede se ho versato la caparra ma non si raggiunge il numero minimo di partecipanti? : Qualora entro la data di fine iscrizione non si riesca a raggiungere il numero minimo di partecipanti, l’agenzia di viaggi Terre del Tufo Travel Tours vi rimborserà immediatamente per intero della cifra versata!

Perdo il diritto al rimborso della caparra se cancello dopo il termine ultimo di iscrizione? : Purtroppo si, il giorno stesso della chiusura delle prenotazioni, l’agenzia provvederà a confermare e pagare tutto ciò che la quota viaggio include (hotel, auto, ecc.), quindi non è possibile rimborsare la caparra del 30%!

Voglio partire ma è scaduto il termine di prenotazione, posso prenotaremi lo stesso? : Dipende dalle strutture dove alloggeremo, per questo è necessario rivolgersi direttamente a Terre del Tufo Travel Tours.

Voglio partire ma il viaggio è Sold Out, ho qualche possibilità? : Non possiamo saperlo, tecnicamente no, ma in caso uno dei nostri partecipanti decida di cancellare la sua prenotazione (prima o o dopo il termine ultimo di iscrizione) potrai allora iscriversi; verrai comunque messo in una lista di potenziali partecipanti in standby!

 

 

 

 

Lascia un commento